CHI SONO

SECONDA OPPORTUNITÀ
"Considerare le cose non soltanto per quello che sono, ma per quello che potrebbero essere."
(Edward De Bono)
Be-ars di Donati Beatrice progetta e realizza prodotti unici e originali, esclusivamente a mano, in materiale recuperato e riciclato per dare nuova vita agli scarti industriali.
È frutto di creatività, passione e del lavoro di mani, testa e cuore e racconta un tessuto produttivo fatto di saperi ed abilità manuali proprie del Made in Italy.
Coniuga l’unicità della sapienza artigianale all'innovazione tecnologica e ad una visione progettuale innovativa, rivoluzionando gli schemi di produzione tradizionali .
È la passione del design autoprodotto, in costante ricerca del perfetto equilibrio tra tecniche tradizionali e materiali industriali contemporanei e lavorazioni a controllo numerico.
Del passato conserva la cura e l’attenzione degli artigiani; dal presente prende la sensibilità ed il rispetto per l’ambiente, la capacità di trasformare e dare nuova vita a materiali apparentemente “finiti” utilizzando nuove tecniche di lavorazione.

"Gli oggetti scartati sono funzioni disoccupate, cose dimenticate e doni."     
(Fethi Atakol)



Beatrice ha studiato design presso l'Università degli Studi di Firenze perché da sempre ha sognato di progettare e produrre ciò di cui ha bisogno.
Ama lo sport, il disegno, l'arte, la lettura, i viaggi, la musica, il teatro, le bolle di sapone, i ricci, le matite colorate, i disegni sui muri, le colline, la barba, l'opera, le tradizioni, le novità, i bimbi, i sassi. 
Ama guardare dalla finestra il ritmo costante della pioggia che cade, ama rotolare sull'erba nelle giornate di sole, quelle che mettono allegria e spensieratezza, ama calpestare le foglie che cadono dagli alberi, amo giocare con i pupazzi di neve, il camino, le luci, le feste.
Ama un po' di tutte le stagioni, così come ama un po' in ogni persona, c'è sempre qualcosa che la colpisce maggiormente guardandole negli occhi...


Legal imprint